Ceprano (FR) / Nuovo sopralluogo della Gdf nel sito inquinato dell’ex Europress / Tgr Lazio 16.03.2010

DAL SITO DIMMIDIPIU.COM:

Nuovo sopralluogo, nel sito inquinato dell’ex Europress di Ceprano, da parte dei finanzieri della Brigata di Ceprano, coordinati dal luogotenente Antonio Giorgi, dei tecnici dell’Arpa e dei Vigili del Fuoco di Frosinone.

Si torna a scavare nell’area dove si producevano etichette e contenitori per gelati, bibite e confezioni alimentari dove già sono venuti alla luce fusti e sacchi contenenti materiale inquinante. Si scava in prossimità di un grosso traliccio dell’alta tensione che era stato rimosso qualche anno fa. Le sostanze nocive sotterrate, con il lento logorarsi dei sacchi di plastica ed anche di quelli di juta, infiltrandosi nel terreno potevano giungere nelle acque del fiume, con le conseguenze che si possono immaginare per la fauna ittica e per i terreni adiacenti. Questo sito è sovrastante al fiume Sacco che attraversa Ceprano e confluisce, in prossimità di Isoletta, con il Liri.

VIDEO


Advertisements
This entry was posted in Uncategorized. Bookmark the permalink.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s