Frosinone, 19.12.2008 / Intervista a Cardamone, Di Sora e Lutrario su “Papesatan”

Tra la fine del 1977 e gli inizi del 1978, da un’idea di Lamberto Bracaglia, Amedeo di Sora e Severo Lutrario, prendeva vita a Frosinone il giornale-manifesto “Papesatan”. A questo foglio 50 x 70, artigianalmente elaborato, preziosamente costruito e stampato su carta pergamena, supplemento della rivista “Dismisura” diretta da Alfonso Cardamone, di cui uscirono quattro numeri, collaborarono stabilmente tre gruppi artistici frusinati: la Compagnia della Gaia Morte, Gli alchimisti e il Clan/destino, oltre a numerosi altri giovani artisti e scrittori del territorio provinciale e oltre. Di quell’esperienza politico-culturale, idealmente collegata all’ala creativa del movimento del ’77, si è tenuta venerdì 19 dicembre 2008 alle ore 17, presso la Biblioteca Comunale “N. Turriziani” in Corso della Repubblica 62 a Frosinone, una rievocazione storico-critica.
Dopo l’intervento introduttivo di Alfonso Cardamone, Amedeo di Sora e Severo Lutrario hanno trattato, rispettivamente, gli aspetti artistico-culturali e politici del giornale. Presente Lamberto Bracaglia. Ha coordinato gli interventi Luciano D’Arpino.

 

 

Advertisements
This entry was posted in Uncategorized. Bookmark the permalink.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s