Frosinone / Serata afghana con Gabriele Maniccia / 19 ottobre 2012

Frosinone / Serata afghana con Gabriele Maniccia / 19 ottobre 2012

VIDEORESOCONTO DELLA SERATA

 

Venerdì 19 ottobre 2012, si è svolta, presso la sede del Club Alpino Italiano di Frosinone (corso della Repubblica), una serata dedicata all’Afghanistan.

Introdotto da Martina Aronne e Fabio Tomassi, della Commissione Biblioteca del CAI frusinate, Gabriele Maniccia ha parlato del suo ultimo lavoro letterario “Kabul, Dreamland Hotel”.

Dopo diverse domande da parte del numeroso pubblico, è stato proiettato il documentario realizzato da Paolo Martino “Just about my fingers”.

Paolo Martino ( link correlati: http://www.balcanicaucaso.org/Reportage/Mussa-Khan ; http://mussakhan.wordpress.com/ ;http://www.facebook.com/people/Mussa-Khan/100001487725158 ) è un reporter che si occupa di minoranze, migrazioni e politiche di asilo. Da anni vive e lavora in Medio Oriente, alternando giornalismo e cooperazione. Nel 2011 ottiene il premio giornalistico della Commissione Europea “Insieme contro le discriminazioni” seguendo la rotta dei rifugiati afghani dal Kurdistan all’Italia. Corrispondente di Osservatorio Balcani e Caucaso, collabora con Lettera Internazionale e Osservatorio Iraq.

Al termine della serata, a tutti i presenti è stato servito un piatto tipico dell’Afghanistan.

Il ricavato della vendita del libro di Gabriele Maniccia è stato interamente devoluto, su richiesta dell’autore e dell’editore, ad un gruppo di giovani profughi afghani residenti a Frosinone.

Advertisements
This entry was posted in Uncategorized. Bookmark the permalink.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s