PETIZIONE per trasformare l’Italia in un paese dove la strada sia un luogo di vita e gli utenti siano cittadini della strada

PETIZIONE per trasformare l’Italia in un paese dove la strada sia un luogo di vita e gli utenti siano cittadini della strada

Diretta alla Presidenza del Consiglio,

al Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti

ed al Ministro dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca

Si richiede che l’ITALIA segua le linee guida del terzo programma d’azione della Comunità europea per la prevenzione e la sicurezza stradali.
In particolare, si chiede di trasformare l’educazione stradale in Cultura della strada.

Una nuova materia che superi le criticità dell’educazione stradale,

una materia con due ore settimanali, in tutte le scuole medie superiori, che rispetti i valori dell’insegnamento e dell’apprendimento sia cognitivo che emozionale, con un suo curriculum dignitoso, corredato da verifiche e valutazioni.

Lo chiedono gli studenti stessi.

Inoltre, si richiede una formazione continua dei patentati, una formazione che li possa trasformare da utenti in cittadini della strada.

Incidere sulla formazione significa contribuire a migliorare-trasformare i comportamenti sulla strada (proprio questi sono la causa maggiore degli incidenti stradali) almeno per l’80%.

Con questa petizione, vogliamo che l’Italia diventi un paese civile sulle strade e vogliamo diminuire il numero di vittime per incidenti.

La petizione nasce dall’esperienza nelle scuole e da un monitoraggio, svolto nel passato, dei bisogni di studenti e docenti, nonché da un volontariato attivo in materia di prevenzione.

La petizione vuole contribuire a stimolare le istituzioni per un cambiamento sociale, che trasformi le nostre strade da amare – bagnate di sangue – in strade da amare e vivere.

Prof.ssa Clelia FORMICONI

Claudio Martino

( sito di riferimento http://www.stradaallavita.eu )

Advertisements
This entry was posted in Uncategorized. Bookmark the permalink.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s